Playtech pubblica il documento di offerta relativo all’OPA per le restanti azioni di SNAITECH

La controllata italiana del principale fornitore di giochi d’azzardo Playtech Plc, Pluto (Italia) S.p.A., ha comunicato di aver pubblicato ieri il documento di offerta relativo all’OPA avente ad oggetto le restanti azioni ordinarie di Snaitech S.p.A. che sono state quotate sul Mercato Telematico Azionario gestito dalla Borsa Italiana.

Il documento dell’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa da Playtech è stato pubblicato sul sito internet di SNAITECH, così come sul sito del Global Information Agent. Coloro che vorrebbero consultare il documento possono farlo presso la sede legale di Playtech a Milano e presse la sede centrale di SNAITECH, sempre a Milano.

Nel comunicato stampa dell’operatore è stato inoltre precisato che il periodo di adesione all’offerta concordato con la Borsa Italiana partirà oggi, il 26 giugno 2018, alle ore 08:30 e terminerà il 23 luglio 2018 alle ore 17:30.

Ciascuna delle azioni si offrirà per il corrispettivo di 2.19€ che sarà pagato agli aderenti all’offerta il 30 luglio 2018. Se le condizioni sono soddisfatte, il periodo di adesione verrà riaperto per 5 giorni lavorativi consecutivi a partire dal 31 luglio, ovvero il giorno di borsa aperta successivo alla data di pagamento. In caso di riapertura dei termini di offerta, il pagamento del Corrispettivo avverrà il 13 agosto 2018.

L’Acquisizione di SNAITECH da parte di Playtech

Il 22 marzo a Milano è stata costituita la società di diritto italiano Pluto (Italia) S.p.A. con capitale sociale di 50.000€., che è interamente controllata da Playtech Plc. Una ventina di giorni dopo, in aprile SNAITECH ha comunicato che avrebbe voluto cedere le proprie attività al provider e che la transazione transazione sarebbe avvenuta in due fasi.

Alla fine di maggio, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ovvero l’ente di regolamentazione del gioco d’azzardo italiano, ha dato il via libera all’operazione. Il 5 giugno 2018, l’acquisizione iniziale di SNAITECH è stata completata. Pluto (Italia) S.p.A. si è impossessato delle azioni di Global Games S.p.A, azionista con una partecipazione del 55,522%, e di OI-Games S.A. Che possedeva il 15,028%. Così grazie alla sua controllata italiana, Playtech è diventato proprietario del 70,561% delle azioni complessive dell’operatore di gioco italiano.

Un altro fatto interessante è che, dopo che a fine maggio dott. Giorgio Drago e dott. Roberto Maestroni si erano dimessi come membri del Consiglio di Amministrazione di SNAITECH, all’aseamblea del 5 luglio sono stati nominati i nuovi consiglieri dell’azienda: Moran Weizer come Presidente del Cda di Pluto (Italia) S.p.A e Andrew James Smith come suo consigliere.

Solo pochi giorni fa, Playtech ha cominciato che CONSOB, ovvero la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, ha approvato il documento relativo all’OPA per le azioni di SNAITECH quotati sulla Borsa Italiana. Al momento dell’annuncio il provider deteneva l’81% delle azioni di SNAITECH, il 10,3% dei quali acquisiti sul mercato.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit