Kindred Group trasferisce 400 dei suoi dipendenti in un nuovo ufficio a Tigné Point a Malta

Il principale operatore di gioco d’azzardo a livello internazionale Kindred Group ha annunciato di aver trasferito due suoi uffici maltesi in un nuovo edificio moderno a Tigné Point a Malta. La nuova sede ospiterà 400 dipendenti della società e continuerà a sviluppare le sue attività per poter raggiungere l’obbiettivo di diventare leader di tutti i mercati, è quanto apprendiamo da una nota del gruppo.

Kindred Group, è una società di gioco d’azzardo online quotata a Stoccolma che è stata fondata nel 1997 come Unibet. Nel corso degli anni si è affermata come una delle imprese di gioco in più rapida crescita e attualmente gestisce 11 marchi per cui lavorano circa 1.400 dipendenti.

Negli ultimi anni Kindred sviluppato notevolmente le sue attività, modificando la sua denominazione sociale e acquistando il marchio di casinò online 32Red. Come menzionato sopra, circa 400 dei dipendenti di Kindred lavorano a Malta e secondo le stime dell’azienda, questo numero crescerà dato il rapido sviluppo della società.

La sede centrale dell’azienda si trova a Londra e fino al mese scorso Kindred aveva due uffici a Malta: a San Giuliano e Gziera. Il gruppo ha traslocato questi due uffici a Tigné Point il 28 maggio, mentre l’inaugurazione ufficiale della nuova sede si è tenuta il 12 giugno. All’evento si sono presentati due testimonial del marchio di Kidnred: il due volte campione del mondo nella Formula Uno Mika Häkkinen e il giocatore di hockey su ghiaccio professionale finlandese Esa Tikkanen.

Il nuovo ufficio copre 5.200 mq sparsi su tre piani con vista sul Mediterraneo. Lo spazio è sufficiente per l’installazione di 500 scrivanie e dispone di 47 sale riunioni con la più recente tecnologia AV. I dipendenti del gruppo avranno accesso a pasti gratuiti, lezioni di yoga, giochi e altre attività ricreative.

Henrik Tjärnström, CEO di Kindred Group ha espresso la propria soddisfazione dal fatto che sono finalmente riusciti a riunire i suoi dipendenti maltesi nel nuovo ufficio. Il dirigente ha ulteriormente spiegato che sono una delle principali società nel settore con una crescita elevata in un mercato in cui la competizione per i talenti è dura. Secondo Tjärnström, grazie alla nostra nuova sede a Malta, lavoreranno sodo per attrarre i migliori talenti, così potranno continuare il loro entusiasmante percorso verso la leadership nei loro mercati.

La Malta come una destinazione preferita dagli operatori di gioco

L’industria del gioco d’azzardo è di fondamentale importanza per l’economia di Malta. Nel 2015 il settore ha generato il 10% del PIL nazionale del paese. Inoltre, il gaming influenza anche altri indicatori macroeconomici come l’occupazione, il turismo, l’IT e l’immobiliare. Le imposte sul gioco a Malta sono tra le più competitive nel mondo e per questo molti operatori hanno deciso di trasferirsi nell’isola. Al 31 marzo 2017, l’ente di regolamentazione Malta Gaming Authority ha ricevuto 543 richieste di concessioni di gioco.

Recentemente, i legislatori del paese, hanno elaborato il cosiddetto Gambling Act, ovvero la nuova normativa che sostituirà le leggi sul gioco d’azzardo esistenti con un unico atto del Parlamento. La norma dovrebbe entrare in vigore il 1° luglio 2018 per gli operatori di gioco online e amplierà notevolmente le funzioni della MGA. Sarà introdotto inoltre un nuovo sistema di concessioni con due tipi di licenze B2B e B2C e saranno adottati nuovi standard di protezione dei giocatori. Secondo le stime, grazie alla nuova normativa, il settore crescerà del 4%.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit