L’andamento delle case da gioco italiane nel mese di maggio 2018

Dopo il mese di aprile, segnato da un calo degli incassi, maggio si è dimostrato di essere relativamente positivo per le case da gioco italiane. Come al solito, all’inizio del nuovo mese GiocoNews riporta dettagli sull’andamento dei quattro casinò italiani. Secondo quanto emerse sul portale, una crescita degli introiti più marcata di circa l’11% è stata osservata al Casinò di Sanremo e al Casinò di Venezia, mentre Saint Vincent Resort & Casino ha registrato un lieve aumento dello 0,62%, Le cose non stanno così bene per il Casinò di Campione che ha chiuso maggio con un calo del 9,2%. Qui di seguito facciamo una sintesi dei risultati.

Casinò di Sanremo

La casa da gioco di Sanremo ha chiuso maggio con incassi di 3,42 milioni di euro, in un aumento dell’11,04% rispetto allo stesso periodo del 2017. La crescita è stata attribuita alla nuova strategia di ripresa adottata dalla gestione. Il mese scorso sono state introdotte le sale rinnovate del casinò, il che ha avuto un impatto positivo sull’andamento della struttura, anche se gli ingressi sono scesi del 4,59% a 13.526 unità.

A maggio, il comparto delle slot machines presso il Casinò di Sanremo ha fatto registrare incassi di 2,71 milioni di euro, in aumento del 12,38% su base annua. Bene anche la Roulette Francese (+14,41%), La Roulette inglese (+625,83%) e il blackjack (+56,35%).

Dall’inizio dell’anno gli incassi del casinò ammontano a 17,8 milioni di euro, 14 dei quali attribuiti alle slot machines. Altri 3,78 sono stati generati dai giochi tradizionali.

Casinò Campione d’Italia

Il mese di maggio è stato segnato dal referendum con cui i dipendenti del Casinò di Campione hanno approvato al riduzione degli orari di lavoro e degli stipendi in alternativa a 156 licenziamenti. La proprietà ha chiesto al Tribunale di Como una proroga di 2 mesi per poter presentare un piano di ristrutturazione e ripresa per evitare il fallimento chiesto dalla Procura. In vista di tutte queste turbolenze, la casa da gioco campionese ha incassato 6,26 milioni di euro, in calo del 9,2% rispetto ai 6,9 milioni registrati nel mese di maggio del 2017.

Il comparto delle slot machines ha incassato 4,65 milioni di euro, il 5,7% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sono cresciuti anche gli introiti del poker cash (+4,1%) e il poker a torneo (12,02%). Invece la situazione è stata peggiore per la Roulette Francese (-58,2%) e la Fair Roulette (-57,27%). Anche il numero degli ingressi è sceso del 14,3% su base annua a 46.334 unità.

Casinò di Venezia

Analogamente al Casinò di Sanremo, anche il Casinò di Venezia ha chiuso il mese di maggio con segno positivo. Complessivamente, la casa da gioco veneziana ha incassato 7,38 milioni di euro, che è il 10,85% in più rispetto all’importo introitato nello stesso periodo del 2017. Il numero degli ingressi, però è calato del 3,85% su base annua a 56.413 unità.

La Roulette Francese ha registrato una perdita di oltre 222.000€, che è il 64% in più rispetto allo scorso anno. Le slot machines hanno fatto incassare 4,45 milioni di euro, in aumento del 3,98% su base annua. Bene anche la Fair Roulette (+21,34%) che ha portato alla casa da gioco 1,33 milioni di euro. Segno negativo per il Punto Banco (-0,39%), lo Chemin de fer (-28,46%) e il Blackjack (-6,97%).

Saint Vincent Resort & Casino

Nel mese di maggio, il Casinò di Saint-Vincent ha registrato un incasso di gioco di 4,09 milioni di euro, in lieve aumento dello 0,62% rispetto allo stesso mese del 2017. Segno positivo per gli ingressi, che sono cresciuti dello 0,32% e i nuovi ingressi hanno chiuso con il 22,04% in più rispetto al maggio 2017.

Le Slot machines hanno incassato 2,36 milioni id euro, l’1,63 in meno rispetto allo scorso anno, mentre i giochi da tavolo hanno chiuso il mese con un incremento del 3,85%. Segno positivo per la Roulette Francese (+52,28%), la Fair Roulette (+ 4,89%) e lo Chemin de fer (+200,83%). Le cose nono sono andate così bene per i Craps (-29,73%), la Roulette Americana (-6,58%), il Punto Banco (-3,37%), il poker Saint Vincent (-94,05%), il Trente et Quarante (-124,11%), il Poker Ultimate (-36,11%), il Poker Texas Hold’em (-6,72%) e il Balckjack (-32,02%).

Dall’inizio dell’anno il casinò ha incassato complessivamente 22,74 milioni di euro, in calo del 3,04% rispetto ai primi 5 mesi del 2017.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit