La raccolta dalle scommesse sul calcio cresce del 33,2% nel 2017, emerge dal Report Calcio 2018 della FIGC

In occasione del 120° anniversario dalla sua creazione, la Federazione Italiana Giuoco Calcio ha pubblicato il Report Calcio 2018 che offre importanti dati per lo sviluppo dello sport e per il settore delle scommesse sportive del nostro paese. Dalle informazioni emerge che nel 2017 la raccolta dalle scommesse sul calcio nel 2017 ha toccato di 8,1 miliardi di euro, in crescita del 33,2% su base annua.

Si osserva una tendenza positiva per quanto riguarda le scommesse online. Dal dato complessivo di 8,1 miliardi, 3,1 miliardi delle giocate sono state effettuate nella rete fisica e i restanti 5 miliardi sono stati puntati online. Il gettito erariale delle scommesse sul calcio è stato pari a 192 milioni di euro, in balzo del 45% rispetto ai 132,5 milioni del 2016.

Le scommesse sportive complessivamente, hanno fatto registrare una raccolta di 11,1 miliardi di euro (in crescita del 34,1% rispetto al 2016), vale a dire che le scommesse sul calcio hanno rappresentato il 73% di questo dato. Segue il tennis con una raccolta di 1,95 miliardi di euro (735,6 milioni nella rete fisica e 1,2 miliardi online) e un gettito erariale di 45,1 milioni. Altri 642,4 milioni sono stati scommessi su eventi di basket (275 raccolta fisica e 367,4 raccolta online) che hanno generato un gettito erariale di 16,8 milioni di euro.

Nella tabella relativa alla Raccolta e gettito erariale per evento sportivo al netto delle modalità betting exchange si legge che il totale della raccolta è stato pari a 7,2 miliardi di euro, mentre il gettito ha toccato 191,13 milioni di euro. Il Campionato di Serie A ha generato 1,2 miliardi di raccolta, che rappresenta il 16,7% del dato complessivo. La UEFA Champions League è seconda con 472,92 milioni (il 6,5% del totale) seguita dal Campionato delle Serie B con 432,93 milioni (il 6% del totale).

Dal Report emerge inoltre che il più popolare evento sportivo tra gli scommettitori nel 2017 è stata la UEFA Champions League. Sollo sulla finale del 3 giugno lo scorso anno tra la Juventus e Real Madrid sono stati scommessi oltre 25,38 milioni di euro.

Altre statistiche

Nel Report sono presentate altre interessanti statistiche. Ad esempio, negli ultimi 10 anni il calcio professionistico italiano ha contribuito al fisco 10,2 miliardi di euro, mentre 708,9 milioni di euro sono stati i contribuiti del CONI alla FIGC. Per ogni euro investito dal Governo nel calcio, lo Stato ha ottenuto un ritorno pari a 14,4€.

Nel 2015 la contribuzione previdenziale ha raggiunto 121,3 milioni di euro, lo stesso anno la raccolta dalle scommesse sul calcio è stata pari a 4,5 miliardi di euro, ovvero il 70% della raccolta complessiva da scommesse sportive. Le Scommesse sul calcio professionistico hanno generato un contributo fiscale di 140,41 milioni di euro.

Il Report contiene inoltre una statistica che presenta dati sugli sponsor del calcio professionistico italiano, cioè delle squadre della Serie A, la LNPD e della Lega Pro. Complessivamente gli accordi di sponsorizzazioni sono stati 3.599 (il 95% nazionali e il 5% internazionali). Nella Serie A gli accordi sono stati 681, il 2% dei quali con aziende di scommesse e l’1% con società di gioco d’azzardo.

La Serie A ha attirato un bel po’ di attenzione nei Social Media, con più di 82,56 milioni like su Facebook, 22,73 milioni di followers su Twitter, 17 milioni su Instagram e 8,7 milioni su Google Plus. I video del campionato hanno avuto 464,22 milioni di visualisazioni su YouTube.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit