SNAITECH chiude il primo trimestre del 2018 con un utile netto di 9,1 milioni di euro

Il Consiglio di Amministrazione del principale operatore di gioco d’azzardo in Italia, Snaitech S.p.A., si è riunito ieri, 15 maggio 2018 a Milano per approvare il Resoconto Intermedio di Gestione, contente i risultati del gruppo per il primo trimestre dell’anno. Durante il periodo chiuso al 31 marzo 2018 SNAITECH ha realizzato 223,5 milioni di euro di ricavi e un EBITDA di 38,1 milioni di euro. La società ha completato il trimestre con un utile netto di 9,1 milioni di euro.

I ricavi totali di SNAITECH durante i primi tre mesi del 2018 hanno toccato 223,5 milioni di euro, in calo dell’1,7% rispetto ai 227,4 milioni riportati nello stesso periodo del 2017. In gran parte la contrazione è stata attribuita all’aumento del PREU sulle vincite delle AWP e VLT e alla flessione della raccolta dalle macchine da gioco.

Come menzionato sopra, l’EBITA del Gruppo per il primo trimestre dell’anno è stato di quasi 38,1 milioni di euro, in aumento del 34% rispetto ai 28,4 milioni riportati nello stesso periodo dell’anno precedente. La crescita è dovuta al calo delle vincite dalle scommesse sportive, al buon andamento delle attività online, all’outsourcing dei punti di vendita SNAI e alla consuntivazione delle sinergie operative che derivano dall’integrazione con Cogemat.

Un balzo più significativo è stato osservato per quanto riguarda l’EBIT di SNAITECH. Da 14,2 milioni di euro nel primo trimestre del 2017, questo indicatore è cresciuto del 63,4% a 23,2 milioni di euro nel 2018.

I risultati delle principali attività di SNAITECH

Sempre durante il periodo in esame, la raccolta complessiva del Gruppo è stata di 2,66 miliardi di euro, in lieve calo dello 0,5% rispetto allo scorso anno. Come abbiamo menzionato in diverse occasioni, SNAITECH è uno dei leader nel settore delle scommesse effettuate in agenzia.

Al 31 marzo 2018 la rete fisica dell’operatore è stata composta da 1.640 punti di gioco attivi. La quota di mercato di SANITECH è stata pari al 18,3%, con il 16,4% nel segmento delle scommesse sportive, il 37,6% nel comparto delle scommesse ippiche e il 17,9% in quelle virtuali.

La raccolta dalle scommesse sportive in agenzia è stata di 178 milioni di euro nei primi tre mesi del 2018, in calo del 9,7% rispetto ai 197 milioni dello stesso periodo del 2018. Il gruppo ha osservato una flessione del 10,7% per quanto riguarda la raccolta dalle scommesse ippiche che hanno chiuso il trimestre con 44 milioni di euro. Invece, le scommesse virtuali hanno generato 70 milioni di euro, lo 0,8% in più rispetto al 2017.

Per quanto riguarda il cosiddetto comparto delle Gaming Machine, SNAITECH riporta di essere il secondo operatore di mercato con una quota del 14,5%. Al 31 marzo 2018, la rete fisica di apparecchi da gioco dell’operatore consisteva di 49.808 AWP in 13.298 esercizi e 10.098 VLT attivi in 1.230 locali. La raccolta nel segmento è diminuita del 2,2% su base annua da 1,82 miliardi a 1,78 miliardi di euro. La flessione è stata attribuita alla riduzione delle vincite delle VLT, al taglio del numero di AWP e alle normative territoriali più severe.

Nei primi tre mesi del 2018, SNAITECH ha sviluppato le proprie piattaforme digitali, il segmento online ha registrato una raccolta di 460 milioni di euro, in aumento del 17,4% rispetto ai 392 milioni di euro. La quota di mercato del gruppo in questo segmento è stata pari al 6,2%.

L’operatore offre scommesse e diversi giochi online, tra cui bingo, poker, casinò e slot online. Le scommesse digitali hanno realizzato un incremento del 17,7%, mentre la raccolta dei giochi è cresciuta del 17,3%. Tale aumento è stato attribuito all’ampliamento della gamma di prodotti e alle attività di cross-selling sulla rete fisica.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit