Le case da gioco italiane e le soluzioni di casinò online che offrono

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha recentemente aperto i plichi con le domande presentate dagli operatori di gioco d’azzardo online che vorrebbero richiedere una nuova concessione o estendere quella già esistente. Complessivamente, si tratta di 80 domande, fatte da 70 candidati (alcuni offerenti hanno fatto più di una domanda). Fa impressione il fatto che, tra i richiedenti ci sono le tre società che gestiscono il Casinò di Sanremo, il Casinò di Saint Vincent e il Casinò di Venezia, mentre nella lista manca Casinò di Campione S.p.A.

Il Casinò di Sanremo, che è gestito da Casinò S.p.A, da tempo offre soluzioni di gioco online grazie alla Concessione per l’esercizio a distanza dei giochi pubblici n. 15044 rilasciata da parte dell’ ADM. Il sito dedicato ai giochi online del Casinò, offre la Live Roulette, slot machines, tavoli virtuali, poker, scommesse, skill games e bingo.

Anche l’offerta online del Casinò di Venezia è abbastanza ricca. La casa da gioco è titolare della licenza n.15100 che è stata rilasciata a Casinò di Venezia Meeting & Dining Services S.r.l, una controllata di Casinò di Venezia Gioco SpA, ovvero la società di diritto privato che gestisce il casinò, direttamente controllata da CMV S.p.A. e quindi dal Comune di Venezia.

Grazie alla sua concessione, il casinò ha sviluppato il suo canale online con il sito clickandplay che propone giochi da tavolo, slot, poker, bingo, scommesse, lotterie e persino soluzioni di betting exchange.

Per quanto riguarda il Casinò di Saint Vincent, nel mese di marzo è stato reso noto che Casino de la Vallée S.p.A., cioè la società che sta dietro la casa da gioco, aveva presentato una domanda per la concessione di gioco online.

In una nota, la casa da gioco ha stato spiegato che, essendo presente come promotore di giochi a distanza in collaborazione con un concessionario, la società ha scelto di avviare i giochi online in modo autonomo e diretto, beneficiando della propria esperienza maturata negli anni. Il concessionario a cui si è riferita l’azienda è Merkur Interactive Italia S.p.A., controllata di Merkur Interactive Services GmbH, fornitore di servizi di gioco d’azzardo con sede a Berlino.

Anche il Casinò di Campione ha un sito web dedicato ai giochi online, dove si possono trovare titoli con croupier dal vivo, slot machine, roulette, giochi da tavolo del fornitore italiano Capecod. Ecco perché i giochi sono contrassegnati ‘100% made in Italy’. Capecod è stata recentemente acquisita da Novomatic Group, che gestisce il concessionario dell’ADM Admiral Interactive Srl, la società dietro il marchio AdmiralYes.

Il sito web della casa da gioco campionese opera legalmente grazie alla concessione AAMS n.15244 della società Casinò di Venezia Gioco S.p.A, che comunque non è presente nella lista con gli operatori che hanno presentato una domanda di licenza di gioco a distanza.

Perché sviluppare il canale online?

Qualcuno portebbe chiedersi perché è necessario sviluppare il canale online quando si tratta di un casinò fisico. A prima vista, una tale idea potrebbe sembrare strana, ma non è per niente priva di senso. Il settore del casinò online in Italia è cresciuto notevolmente negli ultimi anni (+27% su base annua solo nel mese di marzo 2018), mentre le quattro case da gioco italiane subiscono una flessione dei ricavi, in gran parte dovuta al calo delle presenze.

In aggiunta, i quattro casinò fisici sono tutti collocati in Italia settentrionale, quindi per i giocatori dalle altre parti del paese è molto più difficile raggiungere una casa da gioco. Molti di questi giocatori hanno deciso di sfruttare i giochi online. Giocare dalla comodità della propria casa è infatti il più grande vantaggio dei casinò online su quei terrestri. Per di più con le tecnologie moderne, i giocatori possono divertirsi con i giochi da casinò online ovunque si trovino dai loro dispositivi mobile. Ecco perché sviluppare un canale online potrebbe rivelarsi un modo efficiente per combattere la concorrenza in Internet e attirare una maggiore clientela.

Il punto di intersezione tra i giochi online e l’offerta di gioco nel modo fisico sono i giochi con croupier dal vivo. Molti dei cosiddetti Casinò Live trasmettono in streaming giochi che si svolgono in tempo reale dalle case da gioco reali. Così ad esempio il fornitore di giochi di casinò dal vivo Medialive Casino offre la Roulette Sanremo che è la stessa presente nel Casinò di Sanremo. Questa soluzione è adatta per coloro che preferiscono l’autenticità della casa da gioco ed è un buon strumento per generare ricavi e popolarizzare il marchio del casinò.

Alcuni casinò italiani contano sul turismo per attirare clientela offrendo anche servizi alberghieri, come il casinò di Saint Vincent. Le strutture alberghiere sono di particolare importanza per Saint Vincent Resort & Casino e per lo sviluppo dell’intera Comune di Valle d’Aosta. Trovare un modo per attirare clienti e farli restare a lungo nel complesso è fondamentale per il bilancio della casa da gioco. Tuttavia, ci sono periodi quando le condizioni climatiche non permettono ai clienti di trattenersi a lungo nella regione. In questo contesto, lo sviluppo del canale online potrebbe rivelarsi una buona soluzione, anche meno costosa, per superare la crisi economica e ristorare l’equilibrio finanziario.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit