Ivan Gabrieli e Stefano Fiore avanzano al Day 2 del partypoker MILLIONS Grand Final Main Event

Ieri 11 aprile, è partito l’evento clou nel programma del 2018 partypoker LIVE MILLIONS Grand Final Barcelona. Parliamo, naturalmente del Main Event del festival che si terrà al 15 aprile presso il famoso Casino Barcelona. Si sono già disputati due dei quattro flight di partenza e diversi italiani hanno provato a staccare un pass al Day 2 e al momento attuale ci sono due azzurri che sono riusciti a farlo: Ivan Gabrieli e Stefano Fiore, entrambi partecipanti al Day 1b.

Il Main Event, come al solito si presenta come il gioiello della corona del festival in quanto mette in palio il montepremi garantito di 10 milioni di euro. Non è quindi una sorpresa che attira un bel po’ di attenzione di giocatori nazionali e internazionali.

Al Day 1a si sono registrati 338 entries e ciascuno di questi ha pagato il buy-in da 10.300€, contribuendo al montepremi complessivo. La struttura del torneo ha previsto 12 livelli da 45 minuti in questa giornata. Durante questo periodo il field del primo flight è stato ridotto a 93 left.

Due giocatori italiani si sono iscritti in questo Day 1 di partenza. Si tratta di due nomi ben noti per la comunità del poker italiana: Alessio Isaia e Gianluca Speranza. Purtroppo, sono stati entrambi eliminati nel corso della giornata e non sono riusciti a chiudere la giornata tra i 93 superstiti.

Il giocatore portoghese Michele Dattani ha chiuso il Day 1a da chip leader con 9.415.000 gettoni. Lo ha seguito lo statunitense Taylor Black con 9.300.000 chips e l’ungherese Laszlo Bujtas ha completato il podio con i suoi 8.260.000 pezzi. Al Day 2 vedremo anche nomi noti come il finalista del 2017 WSOP Main Event Jack Sinclair, Markus Durnegger, Chris Brammer, Ben Heath, Marton Czuczor e Claas Segebrecht, tra gli altri.

Gli azzurri al Day 1b del Main Event

Il secondo flight di partenza ha visto altri giocatori italiani competere per una parte dell’allettante montepremi. Complessivamente, al Day 1b si sono iscritti 150 entries. Dopo i 12 livelli di gioco, il loro numero è stato ridotto a 40 superstiti che si sono assicurati un posto al Day 2. Loro si uniranno ai 93 left del Day 1a e agli altri sopravvissuti dai restanti due flight di partenza.

Al termine del Day 1b, in testa al chipcount è arrivato il membro del Team partypoker Philipp Gruissem. Si tratta di un poker pro tedesco che ha guadagnato più di 11 milioni di dollari nella sua carriera di poker dal vivo. Il player ha imbustato 10.970.000 gettoni, a poca distanza dal suo seguace Preben Stokkan dalla Norvegia con 10.740.000 unità. L’austriaco Thomas Muehloecker ha chiuso la giornata in terza posizione con 8.540.000 pezzi.

Sotto numero 6 nel chipcount del Day1b troviamo il nome del un nostro connazionale Ivan Gabrieli che ha imbustato 6.375.000 chips. Al Day 2 si è qualificato anche Stefano Fiore che è rimasto short stack con 820.000 gettoni. Niente da fare, invece, per Mustapha Kanit e Sergio Castelluccio che sono stati nel corso della giornata.

Tuttavia, Kanit e Gianluca Speranza hanno sfruttato la possibilità di iscriversi ancora una volta, entrando nel Day 1c. In questo terzo flight, che è al momento di scrittura dell’articolo è ancora in corso, partecipa anche Carlo Savinelli.

Attualmente si sta giocando livello 4. In testa al chipcount c’è Sean Winter (3.000.000). Gianluca Speranza ha uno stack di 1,4 milioni di chips, mentre Carlo Savinelli ne detiene 1 milione. Mustapha Kanit è tra gli ultimi nel count con 500.000 gettoni.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit