Filippo Candio ritorna al poker dal vivo per partecipare al People’s Poker Tour

Uno dei giocatori di poker italiani più vincenti, Filippo Candio, ha confermato che parteciperà al People’s Poker Tour dopo diversi anni di pausa. Il giocatore noto per il suo clamoroso final table al Main Event delle WSOP nel 2010, continuerà la sua caccia per bandierine all’imminente torneo PPTour che si terrà tra il 12 e il 16 aprile al casinò Perla di Nova Gorica.

Candio è un poker pro italiano proveniente da Cagliari che nel corso della sua carriera di poker dal vivo ha realizzato 35 piazzamenti in the money in importanti tornei live per un bankroll complessivo di quasi 3,5 milioni di dollari. Come menzionato sopra, il suo maggiore successo nel poker internazionale è la sua deep run al Main Event delle WSOP.

L’azzurro è stato uno dei November Nine che hanno approdato al tavolo finale del Main Event ed è finito in quarta posizione per oltre 3 milioni di dollari. Fillippo Candio ha fatto quello che sembra impossibile per molti ed è (anche oggi) l’unico italiano ad essere arrivato così lontano.

Negli ultimi anni Candio si è ritirato dal poker e si è dedicato alle attività imprenditoriali e alla gestione del calendario tornei. Al suo ritiro dal gioco, il player ha confessato sul suo blog personale che la compulsività aveva preso il sopravvento da quando il suo talento si è aggravato.

Secondo The Hendon Mob, l’ultimo incasso di Filippo risale al 2015 quando ha ottenuto 3.110€ per il quinto posto all’IPO 18. Tuttavia, ancora nel marzo del 2014 il giocatore aveva detto in post su Facebook che si sarebbe ritirato degli eventi live di texas hold’em. In un’intervista a RadioBlog Candio aveva confermato che avrebbe chiuso con l’imminente PPTour e ne era molto felice in quanto il torneo era uno degli appuntamenti in ci si diverte davvero.

Il ritorno di Filippo Candio al prossimo PPTour

Su People’s Blog, Candio ha spiegato che gli piacerebbe ritornare al People’s Poker Tour sopratutto perché non ha mai vinto un torneo del circuito. È stato invitato al torneo da Maurizio Guerra, con cui sono amici da tempo, e quindi non poteva non rispondere al suo appello.

Inoltre, Filippo ha parlato del poker dal vivo che secondo lui è ritornato un po’ a quello che si vedeva dopo il boom nel 2006. Secondo il giocatore attualmente ci sono pochi marchi attivi ma che vanno molto bene con prospettive di crescita incerte, ma alte. Candio ha spiegato inoltre, che ci sono comunque molte cose che si sono cambiate da quei tempi. Ad esempio nel passato era possibile guardare show televisivi dedicati al poker , mentre oggi non sono consentite le pubblicità in orario decente.

Il giocatore è pronto a ritornare al poker dal vivo e riempire una nuova pagina della storia. Come menzionato sopra, la 32esima edizione del PPTour si terrà tra il 12 e il 16 aprile. Il Main Event è con buy-in da 550€ e i giocatori saranno in grado di fare 1 re-entry. La struttura prevede due flight di partenza che sono programmati per il 12 e il 13 aprile. Poi si terranno il Day 2, il Day 3 e il Final Day. I partecipanti al torneo si contenderanno una parte del montepremi garantito di 200.000€.

La 31esima edizione è stata vinta da Vincenzo Mollo, noto online con l’alias ‘camposanto87’. Lui ha battuto il field composto da 403 entries portando a casa la prima moneta di 50.000€. Sul secondo gradino del podio è salito Gian Mario Gheza che ha incassato 28.800€. Massimiliano Migliorini ha chiuso terzo per 20.200€.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit