Alessandro Furneri e Federico Butteroni out dall’Aussie Millions Main Event

Attualmente, è in corso il Day 3 del A$10.600 Main Event di uno di pricipali festival di poker del mondo Aussie Millions. Due giocatori italiani hanno approdato questa fase del torneo – Alessandro Furneri e Federico Butteroni. Purtroppo i due azzurri sono stati eliminati prima dello scoppio della bolla e sono quindi usciti dall’evento senza incassare un premio.

Come menzionato sopra, il Day 3 dell’Aussie Millions Main Event è ancora in corso quindi non siamo in grado di annunciare il suo esito finale. É comunque stato reso noto che i due giocatori italiani Alessandro Furneri e Federico Butteroni non sono tra i primi 88 nella classifica a cui spetta un premio.

Alessandro Furneri si è qualificato al Day 3 con uno stack superiore all’average di 149.068 gettoni. Il catanese ha infatti imbustato 223.400 chips. Inoltre, al termine del Day 2 l’altro nostro connazionale, Federico Butteroni, teneva 103.700 pezzi. Come menzionato sopra, gli azzurri sono finiti out prima dello scoppio della bolla e insieme a Mustapha Kanit, Walter Treccarichi e Gianluca Speranza torneranno a casa a tasche vuote. Senza un premio è rimasto anche il poker pro tedesco Fedor Holz.

Chi sono Alessandro Furneri e Federico Butteroni?

Alessandro Furneri è un giocatore proveniente dalla Catania che, secondo The Hendon Mob vanta 16 incassi in importanti tornei dal vivo. L’importo complessivo guadagnato dal player è di 79.376$. Furneri ha preso parte in diversi tornei nazionali e internazionali e il suo maggiore successo in termini di denaro finora è stato realizzato nel 2015. Il catanese è stato uno dei 247 fortunati che hanno ottenuto n premio dall’EPT Main Event a Barcellona. In effetti, è arrivato 48° per 22.840€ (ovvero 25.999$).

All’edizione 2018 dell’Aussie Millions Poker Championship Furneri è riuscito ad entrare nella zona dei premi in tre tornei – l’evento Mix Max (26° per 2.630A$), il Bounty Event (30° per 3.010A$) e l’ Hyper Turbo No Limit Holdem (10° per 5.390A$).

Federico Butteroni è un giocatore di poker italiano nato a Roma nel 1990. Il suo nome è entrato nella storia come il secondo azzurro che si è qualificato al tavolo finale del Main Event delle WSOP. Nel 2015 Butteroni ha preso parte alla 46esima edizione delle serie e a soli 25 anni ha deciso di partecipare al Main Event. Al torneo si sono registrati 6.420 entries che hanno creato il notevole prize pool di più di 60 milioni di dollari.

Come menzionato sopra, Butteroni è riuscito a qualificarsi al tavolo finale sostenuto dal suo coach, il poker pro statunitense Phil Hellmuth. Alla fine, il player ha chiuso il Main Event in ottava posizione, incassando oltre 1 milione di dollari.

L’attuale bankroll di vincite live di Federico ammonta a 1,3 milioni di dollari e il 2015 è rimasto il più redditizio nella sua carriera di poker live. Il player ha chiuso il 2017 con 34.518$. Il migliore risultato di Butteroni lo scorso anno è stato il 24° posto al $2.500 No Limit Hold’em nell’ambito delle WSOP per cui ha portato a casa 13.186$.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit