Diego Angeli arriva in testa al chipcount dell’Italian Poker Open sponsored by PokerStars dopo il Day 1B

Il secondo flight della prima edizione dell’IPO sponsored by PokerStars si è disputato ieri pomeriggio presso il Casinò Campione d’Italia. Il Day 1B dell’Italian Poker Open è stato punto di ritrovo per numerosi giocatori noti a caccia di una parte dell’allettante montepremi di 600.000€, che il torneo mette in palio. E mentre gli organizzatori dell’evento hanno reso pubblico il chipcount ufficiale del Day 1A con chip leader Marco Regonaschi, Diego Angeli ha dominato il Day 1B, imbustando 585.000 gettoni.

Al secondo flight di partenza si sono registrati 656 entries, di cui si sono qualificati 174 giocatori.il numero dei players che hanno staccato un pass al Day 2 dai primi due flight è 291. Secondo gli ultimi risultati riportati dal Campione Poker Team, al termine della seconda giornata del torneo il field del torneo è stato composto di 1.106 entries, complessivamente. Dato che oggi si terrà il Day 1C c’è ancora la possibilità che le 1.937 iscrizioni totali dallo stesso torneo, svoltosi nel gennaio del 2017, siano superate.

Come abbiamo riportato ieri, Marco Regonaschi è arrivato in vetta al chipcount del Day 1A. Già che sono usciti i risultati ufficiali, possiamo confermare che ‘Mark Fabregas’, come è noto il giocatore, ha imbustato 401.000 gettoni, a soli 1.000 chips sul secondo Fabio Frusca (400.000). Leonardo Pranio ha chiuso terzo con 369.500 gettoni. Seguono Sergio Manili (361.700) e Ashot Kabramov (329.400).

Nel top 10 è entrato Fares Shehadeh con 320.500 unità, mentre suo fratello Andrea è rimasto 11° con 320.500 chips. Al Day 2 si è qualificato anche Nicola Fiorello con 306.400 pezzi.

I superstiti del Day 1B

Come menzionato sopra, Diego Angeli è il super chip leader del Day 1B. Il player ha imbustato un monster stack di 585.000, pari a 4,5 volte l’average. Nel corso della giornata il count del player è cresciuto a 470.000 e negli ultimi due livelli ha continuato a spingere. Diego ha ammesso di giocare spesso a Campione e che è stata una grande giornata per lui.

Secondo the Hendon Mob, Angeli vanta un solo incasso in tornei dal vivo per il 43esimo posto al €1.100 No Limit Hold’em – PokerStars National Championship al PokerStars Championship Monte Carlo per 4.400€.

Secondo nel chipcount generale è arrivato Gabriele Rossi che ha imbustato 435.900 chips. Il giocatore francese Sebastien Grax lo segue da vicino con 420.000 gettoni. Salvatore Fiorito (407.800) e Halme Antti (405.900) sono gli altri due giocatori che si sono qualificati sopra la soglia di 400.000 unità.

In ottava posizione troviamo Matteo Sbrana, che appare spesso ai tornei del Casinò di Campione. Il giocatore è arrivato ai premi nell’IPO 25 (126° per 2.500€), IPO 23 (141° per 1.250€) e nel Superdeep dell’IPO 22 (12° per 1.660€). Sbrana ha imbustato 362.600 chips.

Al Day 2 vedremo anche l’ucraina Liubov Rudnik (292.600), così come Davide Magaton (243.400), Nicodemo Piccolo (228.200), Patrick Sanfilippo (225.000), Babbai Mazzaferro (220.700), Manlio Iemina (220.000), Stefano Muratori (213.500) e Klevis Pali (212.500).

Come accennato prima, oggi, 5 gennaio, alle 16:00 partirà il Day 1C con la solita struttura e con la possibilità di superare le cifre dello scorso anno.

*foto tratta da Assopoker

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedInShare on Reddit