Il Casinò di Sanremo chiude il 2017 in linea con i risultati dell’anno precedente

Il 2017 si è appena concluso e già, grazie a GiocoNews, disponiamo di dati relativi alla performance delle quattro case da gioco italiane nel corso dell’anno e nel mese di dicembre. Secondo quanto emerge dalle pubblicazioni del portale, lo scorso anno è stato positivo per il Casinò di Sanremo, mentre si osserva lieve flessione degli introiti degli altri tre casinò. È stato inoltre osservato un crescente interesse per l’offerta online. Qui di seguito ulteriori dettagli.

Il Casinò di Sanremo

Gli incassi annuali del Casinò di Sanremo per il 2017 sono stati pari a 44,8 milioni di euro. Si tratta di un risultato in linea rispetto all’anno precedente. Va osservato che 1,77 milioni di introiti sono stati realizzati sul canale online, il che rappresenta un aumento del 7,9% su base annua.

Il risultato annuale risulta in crescita dello 0,93% se conteggiato al netto degli incassi del poker, che da maggio a luglio non è stato attivato. Il gioco lavorato ha incassato 9 milioni di euro, in aumento del 2,93% rispetto al 2016. Si sono distinti i giochi americani che hanno registrato una crescita del 17,3%.

Ottima performance anche per le slot che nel 2017 hanno realizzato 34,5 milioni di euro, in crescita dello 0,4% su base annua. A questo risultato ha contribuito anche la frequenza delle vincite grazie alla quale sono stati attirati molti turisti italiani e stranieri. Solo nel mese di dicembre sono stati colpiti jackpot per montepremi complessivo di 353.000€.

Casinò Campione d’Italia

La casa da gioco campionese ha chiuso il 2017 con incassi di 91,5 milioni di euro, in calo dell’1,8% rispetto al 2016. I giochi da tavolo hanno contribuito al bilancio del casinò 27 milioni di euro, in aumento del 2,1% su base annua. Sono cresciuti del 11% anche gli introiti dei giochi francesi che hanno raggiunto 8,52 milioni di euro. La Fair Roulette ha chiuso con 3,1 milioni di euro, in crescita del 6,4%.

Invece gli incassi dalle slot sono calati del 3,4% attestandosi a 64,15 milioni di euro. Gli ingressi del casinò sono diminuiti del 5,5% a 67,23 milioni. Nel conteggio finale non rientrano gli incassi dai giochi online offerti dal casinò pari a 1,7 milioni di euro. Questa cifra presenta un aumento del 25% su base annua.

Solo nel mese di dicembre, gli incassi del Casinò di Campione hanno toccato 7,46 milioni di euro, il 6,8% in meno rispetto allo stesso periodo del 2016. I giochi da tavolo hanno registrato una flessione del 12% incassando 2,07 milioni. Un calo del 4% anche per le slot che hanno totalizzato 5,4 milioni di euro. Il numero degli ingressi è stato pari a 63.100 unità, il 6% in meno su base annua. Invece gli incassi dai giochi online sono cresciuti del 55%, raggiungendo 150.000€.

Il Casinò di Venezia

Il 2017 è stato uno anno pieno di tensione aziendale e scioperi che hanno influenzato in un modo o nell’altro la performance del Casinò di Venezia. La casa da gioco ha chiuso l’anno con incassi di 90,6 milioni di euro, in calo rispetto ai 95,4 milioni registrati nel 2016.

Inoltre, nel mese di dicembre, gli introiti del casinò si sono attestati a 8 milioni di euro, il 18% in più rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Secondo Michele Zuin, assessore al Bilancio e Partecipate, si tratta di un dato positivo se si pensa che il mese precedente pensavano che non avrebbero superato la soglia di 90 milioni. Il dirigente ha sottolineato anche che la società ha chiuso l’anno in utile nonostante la riduzione degli incassi, leggiamo su GiocoNews.

Saint Vincent Resort & Casino

Il Casinò di Saint-Vincent ha chiuso il 2017 con incassi di 57,34 milioni di euro, in calo del 3,78% rispetto al 2016. Una flessione è stata osservata nel comparto dei giochi lavorati (-5,54%) e nei giochi elettronici (-2,38%). Il numero degli ingressi è calato del 18,01% rispetto all’anno precedente da 442.705 a 362.967 unità. Nel secondo semestre dell’anno è stato registrato un lieve incremento dell’1,60% su base annua.

Inoltre, sin dall’insediamento della nuova gestione nell’aprile del 2017 gli incassi della casa da gioco valdostana sono cresciuti di 1,11 milioni di rispetto allo stesso periodo del 2016.

Gli introiti del casinò nel mese di dicembre sono stati pari a 6,14 milioni di euro, in flessione del 1,45% su base annua. Il numero degli ingressi è diminuito del 13,75%, tuttavia per il sesto mese consecutivo sono cresciuti i nuovi ingressi (+8%). I giochi lavorati hanno registrato un calo del 10,98%, mentre quegli ellettronici hanno totalizzato il 9,22% in più rispetto allo stesso mese del 2016.

Gli incassi dal Punto Banco sono diminuiti del 68,88%, quegli del Poker Saint Vincent del 68,69% e del Poker Ultimate del 9,22%. sono calati anche i proventi della Roulette Francese (-33,65%) e della Roulette Americana (-5,22%).

Invece, è stato riportato un aumento dei proventi della Fairoulette (+24,79%), del Trente et Quarante (+57,43%), dello Chemin de Fer (+35,70%), del Poker Texas Hold’em (+53,48), del Blacjack (+43,10%) e dei Craps (+177,10%).

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedInShare on Reddit