Il Progetto del Casinò Twin River Tiverton Riceve l’Approvazione Decisiva

La proposta di costruzione del complesso del casinò Twin River Tiverton ha ricevuto un’importante approvazione definitiva mercoledì, quando i membri del Comitato di Pianificazione di Tiverton hanno dato il sì al progetto con voti 6-1, ha comunicato il quotidiano locale Providence Journal.

Il nuovo casinò è stato approvato dai residenti di Tiverton tramite un ballottaggio lo scorso novembre. Anche i risultati di una votazione statale hanno dato semaforo verde al progetto.

Il nuovo complesso prevede l’apertura per l’estate del 2018, sebbene una data ufficiale di apertura non sia stata ancora annunciata dai funzionari del Twin River. L’intera proprietà occuperà una porzione di 50 acri di zona boschiva. Includerà un casinò di 38.000 piedi quadrati con 1.000 slot machine e 32 tavoli da gioco, tra i quali i dadi, il blackjack e la roulette.

Il complesso comprenderà anche molteplici strutture di ristorazione e bevande, con una estensione di 15.500 piedi quadrati. Tutte le strutture avranno spazio per quasi 300 clienti. Un hotel da 83 camere sarà in grado di alloggiare ospiti della città. Questo avrà un ingresso separato da quello del casinò.

Il complesso del casinò Twin River Tiverton offrirà anche spazi commerciali, un garage a due livelli e molte altre opzioni mirate ad attirare clienti del gioco d’azzardo e non.

Per poter gestire la sede di scommesse, la Direzione proprietaria del Twin River trasferirà la sua licenza esistente dal casinò Newport Grand. Quest’ultimo casinò attualmente offre più di 1.000 slot machine e un certo numero di tavoli da gioco virtuali. Una volta che la proprietà di Tiverton sarà completata ed operativa, quella di Newport chiuderà i battenti permanentemente.

La Direzione del Twin River acquistò il Newport Grand nel 2015. Oltre a quella proprietà, al momento gestisce un altro complesso di casinò a Rhode Island – il Casinò Twin River situato a Lincoln.

Espansione del Gioco di Scommesse nel New England

La costruzione di un nuovo casinò a Tiverton non è l’unico progetto di questo tipo attualmente in atto nella regione del New England. L’espansione del gioco di scommesse è stata discussa e ha avuto luogo in molti altri stati in quella parte degli Stati Uniti e mentre molti temono che la regione potrebbe diventare ipersatura di opzioni di gioco d’azzardo, altri credono che questo potrebbe incrementare l’attività turistica e l’economia locale.

È stato in giugno che il Governatore del Connecticut Dannel Malloy ha firmato una proposta di legge che autorizzava la costruzione del terzo casinò di stato e primo ad essere posizionato al di fuori della riserva. L’edificio sarà costruito in unione dalle due tribù federalmente riconosciute del Connecticut, i Mashantucket Pequot e i Moicani, e mirerà a completare direttamente l’MGM Springfield da $950 milioni attualmente in costruzione nel vicino Massachusetts.

A proposito di Massachusetts, è lo stato del New England in cui si prevede la maggiore espansione della propria industria di casinò. Oltre al villaggio casinò MGM Springfield, c’è anche il Wynn Boston Harbor da $2 miliardi al momento in via di sviluppo nella città di Everett nell’area della Greater Boston. L’apertura del primo villaggio è prevista per settembre 2018, mentre il secondo probabilmente aprirà i battenti nel corso del 2019.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedInShare on Reddit