I migliori 5 giocatori di poker online secondo HighstakesDB

Il mese scorso abbiamo fatto un panorama dei migliori 5 player italiani secondo la classifica di PocketFives. Adesso prestiamo un po’ di attenzione su un altro sito che fornisce informazioni sui migliori giocatori di poker online – HighstakesDB.

Si tratta di un sito creato nel 2006 da persone con particolare interesse per gli high stakes del poker online. In quegli anni non esisteva un modo di sapere chi ha vinto o perso e così è nata l’idea di creare una base di dati che tenesse traccia di tutte le mani giocate, contando i risultati. All’inizio i giochi high stakes sono stati giocati principalmente sulla rete di Microgaming, tuttavia più tardi Full Tilt Poker si è affermato nel mercato del poker online, offrendo giochi da 500$/1.000$. Nel 2016 Full Tilt è PokerStars si sono fusi in un’unica piattaforma di poker online.

Qui di seguito forniremo un po’ dettagli sui migliori vincitori presso le due sale da gioco online Full Tilt Poker è PokerStars.

Phil Ivey

Questo è un giocatore che quasi non ha bisogno di presentazioni, in quanto è uno dei più popolari volti nel mondo del poker ed è considerato da molti il migliore giocatore di poker. Lo statunitense, chiamato anche ‘Tiger Woods del Poker’ e ‘No Home Jerome’ vanta un bankroll di più di 23,85 milioni di dollari ottenuti in tornei dal vivo. Il player è noto per aver vinto 10 braccialetti d’oro delle WSOP, nelle quali è arrivato a 31 tavoli finali e ha ottenuto 55 premi in denaro.

Il giocatore si trova in testa alla classifica di HighstakesDB con 319.285 mani giocate e guadagni pari a 19.242.743$.

Inoltre, il player è stato un regular ai tavoli cash di Full Tilt prima della sua chiusura nel mese di parile 2011. Poiché è stato uno dei proprietari del sito, si stima che una gran parte delle sue entrate siano derivati da lì. Nonostante la sua affinità per i cash games, Ivey gioca molto bene anche in tornei.

Patrik Antonius

Il secondo nella leaderboard di HighstakesDB, Patrik Antonius, è un player filandese nato a Helsinki nel 1980, che è considerato uno dei migliori poker players in modalità cash. Antonius è stato un giocatore e allenatore di tennis, tuttavia ha deciso di dedicarsi al poker professionistico e forse ha fatto la scelta giusta. Lo evidenziano i suoi risultati ottenuti online e live.

Prima di cominciare a giocare con il suo nome proprio dopo essere diventato membro del Team Full Tilt, il player grindava con il nickname ‘FinddaGrind’. Con questo alias il Antonius ha giocato 145.566 mani, vincendo 5.716.051$. A questo risultato dobbiamo aggiungere altri 11.315.548$, vinti in 500.017 mani su Full Tilt con il suo vero nome.

Inoltre, il player vanta un bankroll di 6,78 milioni di dollari ottenuti in 55 importanti tornei dal vivo. Nel 2012 ha ottenuto il suo migliore risultato live per essere diventato runner-up al A$250.000 No Limit Hold’em – $250.000 Challenge a 2012 Aussie Millions Poker. Allora Antonius ha incassato il sostanziale premio di 1.235.369$.

Daniel ‘Jungleman12’ Cates

Nato nel 1989, Daniel Cates ha cominciato a giocare a poker quando aveva 17 anni. All’inizio della sua carriera giocava online sopratutto a tavoli da 0,25$/0,50$ e in due anni ha passato a 25$/50$ per poi arrivare uni dei migliori giocatori high stakes nella storia del poker online. Il player si distingue dalla concorrenza con il suo stile aggressivo che gli ha portato molti successi.

In effetti, secondo la classifica HighstakesDB ‘Jungleman12’ ha vinto 10.270.847$ in 394.738 mani. Gli piacciono le strutture Omaha e gioca poker in modalità FL Hold’em, PL e NL Hold’em, così come PLO.

Il giocatore è noto anche con il suo nickname ‘w00ki3z.’ su PokerStars. Inoltre, Cates ha accumulato un bankroll di 4,83 milioni di dollari grazie ai suoi 16 piazzamenti live. Da notare alcuni dei suoi successi in tornei dal vivo. Nel 2013 ha trionfato a un High Roller da 7.000€ al WPT Venice Poker Festival, vincendo 35.340€. Nel 2014 si è aggiudicato 1.238.700€ per il suo secondo posto al 100.000€ High Roller di EPT 10 a Monte Carlo. All’inizio dello stesso anno ha vinto un mezzo milione di dollari al 100.000€ No Limit Hold’em – WPT Alpha8.

Benjamin ‘Bttech86’ Tollerene

Si tratta di un giocatore statunitense appassionato dei tornei high stakes che è stato regolare ai tavoli PLO. All’inizio della sua carriera ha perso molto denaro e dopo aver consultato certi forum di poker ha cominciato a grindare sui tavoli 50$ NL di Full Tilt. Inoltre, il player è diventato un coach di Leggo Poker, però non è piu attivo.

Secondo i dati di HighstakesDB Ben ha guadagnato 7.499.324$ in 280.039 mani con l’alias ‘Bttech86’. In aggiunta, ha giocato altri 553.363 mani su PokerStars con il nickname ‘Ben86’ aggiudicandosi 3.926.923$.

Ben Tollerene ha vinto più di 2,67 milioni di dollari in tornei dal vivo. L’anno scroso ha guadagnato 646.962$ per il suo secondo posto al A$100.000 No Limit Hold’em $100.000 Challenge (Event #12) a 2016 Aussie Millions Poker Championship. Successivamente ha aggiunto altri 459.228$ al suo bankroll per la sua vittoria al $50.000 No Limit Hold’em – RR Poker Open 2016 High Roller. Nel marzo del 2017 ha trionfato al 50.000$ High Roller del PokerStars Championship Panama, ottenendo la prima moneta di 538.715$.

Di ‘Urindanger’ Dang

Di Dang è stato chiamato da HighstakesDB ‘uno dei giocatori di poker online di maggior successo dell’ultimo decennio.’ La sua carriera di poker è iniziata durante i suoi studi presso University of Virginia. All’inizio giocava sopratutto NL e poi ha considerato la possibilità di giocare poker in una maniera professionale e ha passato al FLH. Dopo alcuni successi ai tavoli LHW ha tornato ai NL.

Un fatto interessante è che anche suo fratello Hac era un appassionato del poker. Entrambi imparavano a giocare insieme, condividendo il proprio bankroll. Nel 2011 il giocatore ha aperto un ristorante in Virginia del Nord e ha dovuto abbandonare il poker online.

Secondo le statistiche di HighstakesDB ‘Urindanger’ ha giocato 680.702 mani su Full Tilt, vincendo 7.411.127$.

Viktor ‘Isildur1’ Blom

Il player non fa parte del top 5 della classifica di HighstakesDB, ma è uno dei più popolari profili sul sito e merita di essere prestato una particolare attenzione. Viktor Blom è un giocatore svedese nato nel 1990 che attualmente risiede a Londra. All’età di 18 anni ha depositato 2.000$ su iPoker e in tre settimane a guadagnato 2 milioni di dollari.

Il suo alias ‘Isildur1’ ha acquisito una certa popolarità nel mondo del poker online nel 2009 quando ha partecipato a 10 dei più grandi piatti nella storia. Nel 2010 si è unito al Team PokerStars Pro. La sua identità è rimasta nascosta fino al mese di gennaio del 2011 quando al Caribbean Adventure si è rivelato in un heads-up contro Bertrand ‘ElkY’ Grospellier.

Successivamente, il player ha partecipato a numerosi heads-up del PokerStars Super Showdown e ha giocato contro giocatori di alto livello come Dan ‘Jungleman12’ Cates, Daniel ‘KidPoker’ Negreanu, Isaac ‘philivey2694’, Scott ‘urnotindangr’ Palmer e altri.

Secondo quanto riportato dal sito ‘Isildur1’ ha giocato in 1.204.225 mani su PokerStars, vincendo 1.505.774$. Inoltre, il player ha ottenuto circa 1,7 milioni di dollari in tornei dal vivo. Il suo migliore risultato è la vittoria al $100.000 High roller al PCA 2012, per cui ha incassato 1.254.400$.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit